ARMENIA E GEORGIA

Le perle del Caucaso


PROGRAMMA

Un viaggio alla scoperta della cultura millenaria degli Armeni, un popolo che in passato ha vissuto numerosi episodi anche tragici che ne hanno marcato profondamente la storia. Chiese e Monasteri fortificati testimoniano la volontà di questo popolo, primo a convertirsi al Cristianesimo, a difendersi contro le invasioni manifestando il profondo attaccamento alla fede cristiana.  La Georgia, un Paese che racchiude tesori straordinari  nelle chiese e la pittoresca regione dei Kakhetie. Un’esperienza insolita, che resta nel cuore di chi vuole conoscere una cultura antichissima e affascinante.

.

1° GIORNO – GIOVEDI’ 08 AGOSTO 2019

VENEZIA – VIENNA - YEREVAN

Ritrovo dei Signori Partecipanti nel pomeriggio e trasferimento in aeroporto a Venezia e partenza con volo di linea per l’Armenia via Vienna. Arrivo in nottata a Yerevan, trasferimento in hotel, pernottamento.

 

2° GIORNO – VENERDI’ 09 AGOSTO 2019

YEREVAN – GARNI – GEGHARD - YEREVAN

Tempo a disposizione per riposo. Pensione completa. Nella tarda mattinata giro panoramico di Yerevan. Si visita il monumento Mair Hayastan, la Madre dell’Armenia, da dove si gode di una bellissima vista sulla città, l’Istituto dei Manoscritti antichi Matenadaran, dove sono conservati importanti manoscritti di illustri studiosi e scienziati ed i primi libri stampati in Armenia risalenti al XVI sec. Partenza per la regione Kotayk. Visita al Tempio pagano di Garni, dalle classiche linee ellenistiche, l’unico del genere esistente in Armenia. Durante il pranzo possibilità di vedere come si fa il pane tipico armeno. Proseguimento per il Monastero di Gheghard, noto nell’antichità come quello della Lancia, nome derivato dalla reliquia che si narra ferì il costato di Gesù. Rientro a Yerevan e pernottamento in hotel.

 

3° GIORNO – SABATO 10 AGOSTO 2019

YEREVAN – KHOR VIRAP – NORAVANK - YEREVAN

Pensione completa. Partenza per Khor Virap e visita del famoso Monastero che sorge nel luogo di prigionia di San Gregorio Illuminatore, a cui si deve la conversione dell’Armenia. Dal Monastero si gode di una splendida vista del biblico Monte Ararat. Terminata la visita, proseguimento per il Monastero di Noravank in spettacolare posizione sulla cima di un precipizio. Nel pomeriggio rientro a Yerevan e pernottamento in hotel.

 

 

 

 

4° GIORNO – DOMENICA 11 AGOSTO 2019

YEREVAN – ETCHMIADZIN - YEREVAN

Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita del complesso di Etchmiazdin, vero e proprio centro spirituale del cristianesimo in Armenia: visita della Cattedrale, il più antico tempio cristiano del Paese e residenza ufficiale dei Cattolici armeni. Visita alla chiesa di S. Hripsime, visita alle rovine di Zvartnots con il Tempio del Paradiso degli Angeli. Rientro a Yerevan. Nel pomeriggio visita di Tsitsernakaberd, Memoriale e Museo dedicato alle vittime del genocidio degli armeni del 1915. Al termine visita del Mercato all’aperto di Yerevan, molto particolare per colori e profumi. Pernottamento in hotel.       

 

5° GIORNO – LUNEDI’ 12 AGOSTO 2019

YEREVAN – LAGO SEVAN GOSHAVANK - DILIJAN

Pensione completa. Partenza per il Lago Sevan che si trova a 2000 metri al di sopra del livello del mare. Visita di Noraduz dove si trovano monumenti di varie epoche e una vasta quantità di khachkars (pietre croci), una delle manifestazioni più originali della cultura e del costume religioso armeno. Proseguimento e visita alle Chiese di Penisola. Durante il tragitto sosta breve per vedere la statua di Akhtamar. Nel pomeriggio visita del complesso religioso di Goshavank. Arrivo in hotel a Dilijan, sistemazione in hotel, pernottamento.

 

6° GIORNO – MARTEDI’ 13 AGOSTO 2019

DILIJAN – ALAVERDI - TBLISI

Pensione completa. Partenza per la città di Alaverdi, una città con miniere  di rame situata nella valle del fiume Debed, nell’Armenia nord-orientale. Si visiteranno il Monastero di Akhtala, ricco di affreschi medievali e il Monastero di Haghpat costruito tra il X e il XIII secolo che si trova a 11 km a est di Alaverdi sul bel crinale di una montagna. Pranzo e proseguimento verso la frontiera Armeno/Georgiana, formalità doganali. Incontro con la guida georgiana e proseguimento per Tbilisi. Arrivo nel tardo pomeriggio, sistemazione in hotel, pernottamento.

 

7° GIORNO – MERCOLEDI’ 14 AGOSTO 2019

TBLISI

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita di Tbilisi, la capitale della Georgia, in particolare la chiesa di Metekhi, la chiesa a pianta croce, parte del complesso della residenza Reale. Il tour continua verso la Cattedrale di Sioni (VI-XIX) che viene considerato il simbolo di Tbilisi. Passeggiata nella Città Vecchia che continua fino alla riva del fiume Mtkvari. Lungo il percorso visita della Basilica di Anchiskhati. Nel pomeriggio visita della fortezza di Narikala, cittadella principale della città che domina la parte vecchia di Tbilisi. L’accesso alla fortezza è tramite la seggiovia, la discesa è a piedi. Dopo la visita panoramica arriviamo alle terme sulfuree. Prossima visita il Tesoro del Museo Nazionale della Georgia dove sono esposti straordinari esempi di filigrana d’oro e altri artefatti scoperti nei più importanti siti archeologici. Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

 

 

 

8° GIORNO – GIOVEDI’ 15 AGOSTO 2019

TBLISI – GORI – UPLISTSIKHE – MTSKHETA - TBLISI

Pensione completa. Partenza per la città natale di Stalin a Gori. Visita dell’interessante Museo di Stalin, il museo include: un imponente edificio costruito nei pressi della casa natale di Stalin e il lussuoso vagone ferroviario. Si prosegue per la città scavata nella roccia Uplistsikhe, letteralmente Fortezza del Signore, fondata alla fine dell’età del Bronzo, intorno al 1000 a.C. Grazie alla sua posizione strategica tra l’Asia e l’Europa, la città diventò un importante centro dei commerci che, nei momenti di massimo sviluppo contava 20.000 abitanti. Nel pomeriggio visita dell’antica capitale della Georgia - Mtskheta. Questo posto, dove si trovano delle chiese più antiche ed importanti del Paese (Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco), costituisce il cuore spirituale della Georgia. Rientro in serata a Tbilisi. Pernottamento in hotel.

 

9° GIORNO – VENERDI’ 16 AGOSTO 2019

TBLISI – ALAVERDI – GREMI - VELISTSKHE - TBLISI

Pensione completa. Partenza per la regione di Kakheti. La prima visita è Alaverdi, costruita nella prima metà dell’XI secolo, la chiesa più grande della Georgia medioevale. Proseguimento per Gremi, il monumento architettonico del XVI secolo. Il complesso è quello che rimane della città commerciale del regno di Kakheti. Gremi fu la residenza reale ed una vivace città sulla Via della Seta finchè Shia Abbas I di Persia la rasò al suolo nel 1615. Prima del rientro a Tbilisi si visiterà una cantina (Marani) antica di 300 anni a Velistsikhe. La degustazione dei vini bianchi e rossi tradizionali georgiani vi darà la possibilità di conoscere la cultura e le tradizioni georgiane. Rientro in serata a Tbilisi. Pernottamento in hotel.

 

10° GIORNO – SABATO 17 AGOSTO 2019

TBLISI – MONACO - VENEZIA

Nelle prime ore del mattino trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Vienna. Arrivo e proseguimento in coincidenza per Venezia. Arrivo in mattinata.


La quota comprende

-         trasferimenti da/per gli aeroporti in Italia e all’estero

-         volo aereo di linea in classe economica, franchigia bagaglio in stiva da 23 kg

-         tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 20.11.2018

-         pernottamento in hotel 4 stelle, camere doppie

-         pensione completa come da programma con pranzi e cene in ristorante

-         guide locali come previsto dal programma

-         gli ingressi previsti nel programma

-         assicurazione medico / bagaglio 

-         le mance per la guida locale e l’autista

-         servizio di auricolari con più di 20 pax

accompagnatore

La quota non comprende

-         eventuali altri ingressi

-         eventuali aumenti delle tasse d’imbarco e carburante

-         facchinaggio

-         le camere singole (suppl. di € 420,00)

-         gli extra in genere